Andata al Calvario, di Pieter Bruegel il Vecchio (1564)

Joe Picchi's Review

di Giacomo Cordova

“BRVEGEL M.D.LXIIII” : così si firma, nel 1564, il pittore fiammingo Pieter Bruegel il Vecchio nel proprio dipinto denominato Andata al Calvario. Eseguito ad olio su una tavola di 124 per 170 cm, è uno dei più grandi dell’artista originario di Breda, e rappresenta una messa in scena della Passione contestualizzata in un ambiente contemporaneo ben noto al pittore.
La storia del quadro è segnata da vari passaggi di proprietà, ai quali si alternano periodi di silenzio e si ignorano tutt’ora le date, i mezzi e i motivi per cui l’opera fu trasferita in tutti i luoghi nei quali è stata visibile nel tempo. Si attesta infatti che già fino al 1566 fosse in proprietà del collezionista Niclaes Jonghelinck ad Anversa, mentre nel 1604 il van Mander scrive di averlo visto a Praga, in coppia con un altro quadro con dello stesso tema, presso la corte…

View original post 674 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...