Cieli d’Europa: Cultura, creatività, uguaglianza

Il libro è stato scritto da Salvatore Settis nella collana DIALOGHI SULL’UOMO, Serie diretta da Giulia Cogoli per la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, e pubblicato per conto di Utet Libri in questo corrente anno 2017.

Un libro irrinunciabile quest’anno per tutti coloro che hanno a cuore il Patrimonio Culturale, con tutte le potenzialmente infinite tematiche che ne derivano, dalla tutela dei monumenti alla salvaguardia delle tradizioni, dagli studi scolastici e non con tutti i Valori che ne conseguono fino alle nuove produzioni d’idee storico-artistiche e politiche.

Un percorso inedito e illuminante: dall’iconoclastia “diffusa” di questi anni alla centralità delle rovine nella storia europea, dalla necessità di ricalibrare l’idea di “classico” in un’ottica multiculturale fino alla genealogia di un’Europa nata dalla doppia eredità di Atene e di Gerusalemme, naturalmente portata a considerare la diversità come un terreno di crescita di una più feconda idea di “creatività”, di una più sincera idea di “uguaglianza”.
Al centro di questa ricognizione Settis pone la vituperata e però incandescente idea di Rinascimento: all’ombra delle grandi rovine dell’Impero Romano, i nostri avi seppero cogliere i semi di una nuova vita, di una possibile ricostruzione. La decadenza non è insomma che un’inevitabile fase di passaggio, la nera notte che prelude a un’alba: se lo vogliamo, ci sarà nuova luce sotto i Cieli d’Europa.

94113_cieli

Salvatore Settis ha diretto a Los Angeles il Getty Research Institute (1994-1999) e a Pisa la Scuola Normale Superiore (1999-2010). È stato presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali (2007-2009) e tra i founding members dell’European Research Council (2005-2011).
È membro dell’Accademia dei Lincei, dell’Accademia delle Scienze di Torino, dell’Istituto Veneto, dell’American Philosophical Society di Philadelphia, dell’American Academy of Arts and Sciences, dell’Accademia Nazionale di San Luca, dell’Accademia delle Arti del Disegno e delle Accademie di Francia, di Berlino, di Baviera e del Belgio. Dal 2010 è presidente del Consiglio Scientifico del Louvre.
Fra i suoi ultimi libri: Paesaggio Costituzione cemento. La battaglia per l’ambiente contro il degrado civile, Einaudi 2010; Azione popolare. Cittadini per il bene comune, Einaudi 2012, Se Venezia muore, Einaudi 2014; Costituzione! Perché attuarla è meglio che cambiarla, Einaudi 2016; Architettura e democrazia. Paesaggio, città, diritti civili, Einaudi 2017.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...