Cosa fatta capo ha

«So che la barra di cantrida guardano i moschetti e le mitragliatrici delle tre potenze, ma anche dell'Italia spuria. Spezzeremo la barra. Io sarò innanzi, primo. Ufficiali di tutte le armi, ognuno a capo della sua gente e delle sue macchine. Vi saluto. Eia, carne del Carnaro! Alalà!» Gabriele d'Annunzio