Torno a parlare a voi, ombre silenti,
urne scordate che non rispondete
che il piombo inciso al marmo, oscure lettere
che in mente gioco e giro come in cerca
di un senso, d’una verità velata
dietro la tenda dell’oscurità.
E aspiro e ascolto la sorgente appresso
ruscellar tra i pensieri miei dei nuovi,
parole come se sgorgasse al suolo
una fontana fresca e dirompente
da un’antichissima ferita. Un mondo
esangue ora circonda e ammutolisce
ancor di più la sera. M’incammino
per udire i miei passi trascinare
groppi di ghiaia, a rompere di suono
questa pagina bianca, a farla viva
di vita eppure qui, tra i pii crepuscoli
di ogni esistito, qui tra gli odorosi
cipressi, a lungi indovinar lanterne
e nomi, e storie intersecate, e cuori
battuti nel mio tempo eppure schiusi
a maggior Luce. Oh sì, Iuce, oh sì voce
nelle tenebre dove il ferro arruggina
e marce le catene dell’infanzia
rumoreggian lontane alle altalene.
O sì voce che in ogni canto intona
un suo sospiro, dissigilla il labbro
per tanto tacito, e ridice il vecchio
poema d’amore e morte a questi orecchi
d’esilio stanchi, di colore avidi.
O sì, tra le cortecce secche incide
come il mariuolo i versi che ha rubati
nella carne arborea il pugnale
che ficcato nel busto o nella mente
sanguinava le gocce dell’inchiostro
che la ghiaia beveva e riassorbiva
nel solenne suo freddo umor segreto.
Via, correre e qui sparpagliare i ciottoli
dell’innocenza, strappare fruste e siepi,
dar di matto e sentir ebbrezza uscire
dalla bocca, ad infuocare il fiato
in lotta, a tutto, a tutto, che allontani
il pensiero, dove la notte ha posto
il suo nudo confine, il suo silenzio.

P.V. 1-IV-2018

 

Arnold_Böcklin_-_Campagna_romana
Arnold Böcklin, Campagna romana, 1852.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...